sabato 11 agosto 2007

LA BUSSOLA DI FOCETTE (2007)

C’è qualcosa di perverso in questa Italia alla deriva. Non può essere altrimenti. Come si spiega se no la chiusura dello storico dancing "La Bussola", il mitico locale creato negli anni '50 dal compianto Sergio Bernardini e assurto agli onori della storia, grazie al suo passato costellato di grandi artisti italiani nonchè di stranieri di fama mondiale? Tutto questo non basta a 'proteggerlo', perchè magari un manipolo di bacchettoni ha ritenuto questo locale fonte di rumori molesti rivolgendosi alla magistratura -e qui cade l'asino!- tanto che questa, nelle vesti del gip Letizia Di Grazia del tribunale di Lucca, ne ha decretato la chiusura mettendo i sigilli al suo ingresso con l'accusa di "disturbo della quiete pubblica". Da che mondo è mondo, il lungo vialone della Versiglia, specialmente in estate, è sempre stato il fulcro della vacanza, del divertimento notturno, della dolce vita toscana. I miei ricordi di diciottenne mi riportano là, quando con pochi soldi in tasca e impossibilitati di pagare il biglietto per il concerto di Mina o di Peppino di Capri, arrivando da Livorno con altri amici riuscivamo ad intrufolarci dentro passando attraverso le finestrelle della toelette anzichè dalla cassa oppure facendo i disinvolti dall'ingresso principale, accodandoci ad alcuni vip esenti da tale gabella. La Bussola, Il Bussolotto (col grande barman Roberto!) la Capannina di Franceschi, Oliviero, Seven Apples...quanta vita su quel lungo vialone tra l'odore dei pini mediterranei e il salmastro che saliva dal mare lì a due passi, dove la risacca accompagnava i numerosi "I love you" dei 'vitelloni' del luogo rivolti alle giovani turiste svedesi o americane. I sigilli alla Bussola sono il segnale di una 'disfatta' ormai completa, si perchè è troppo 'impegnativo' combattere le migliaia di "vu cumprà" che infestano spiaggia e litorale, rom che fanno ma bassa nelle ville in mezzo alla pineta, prostituzione nera, trafficanti di droga e viados che soprattutto in estate sciamano in gran numero in cerca di sesso e trasgressioni. Chiudere la Bussola "per troppo rumore" è come chiudere il colonnato del Bernini a Roma per il vociare dei turisti in piazza San Pietro... Ridicolo. (Gericus)

1 commento:

Luca ha detto...

BUSSOLA VERSILIA (DISCOTECA BUSSOLA DI FOCETTE) liste, info, tavoli e cene: Luca B. 347.477.477.2 LISTA LUCA
http://bussolaversilia.wordpress.com/